Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina


Ma siamo proprio sicuri che non esiste anche un'insonnia da serotonina?
Domanda posta da: nik
in che senso?

Risposta da: Melatonina.it
Forse sono io a capirci poco.tutti gli sforzi sono volti ad aumentare la serotonina,ma non siamo tutti uguali,io per esempio se prendo un antidepressivo di ultima generazione,soffro di un'insonnia,tensione ed ansia pazzesca,altri invece si rilassano,c' da perderci la testa.Lo stesso vale con le benzodiazepine,si comportano in modo diverso a seconda delle persone.So che il discorso lungo e ci porterebbe lonntano,ma quello che voglio dire, che in alcune persone i problemi derivano proprio dalla troppa serotonina,che v bloccata,invece di aumentarla.S'intende che parlo di una minoranza di casi,suppongo,tra i quali ci sono anche io,che oggi ho la dipendenza da benzodiazepine,costretto a prenderle,per ovviare ai danni di un antidepressivo preso per 2 anni,senza soffrire di depressione,capolavoro di un medico di cui mi sono fidato nel 2000.Ciao.Nik

Risposta da: nik
Ora ho capito cosa intende.
Io credo che il meccanismo della serotonina non vada toccato se non attraverso la melatonina .
Serotonina e melatonina sono la stessa molecola che varia con il variare della luce, buona presenza di melatonina e serotonina normalmente sinonimo di giovent e buona salute . L'assunzione di melatonina una risposta dolce e non traumatica per tutto il sistema endocrino ormonale

Risposta da: Melatonina.it




La risposta alla vostra domanda stata inviata al vs. indirizzo di posta elettronica. In caso non si riceva la risposta vi preghiamo di controllare nella cartella SPAM ed eventualmente aggiungere l'indirizzo info@clavis2000.com tra gli indirizzi affidabili.
Per nuove domande contatta info@clavis2000.com





Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe