Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina


ho 52 anni sto usando da circa 1 anno melasin up
mezza compressa mi trovo bene sto meglio dormo meglio e avendo avuto depressione e ansia per molto tempo mi aiuta ma mi chiedo per quanto tempo posso prenderla il mio dottore mi ha detto di smetterla per un po' perche' non si hanno riscontri medici accertati e quindi e' consigliabile di cessarne l'uso - ho provato da 3 gg a non prenderla ma io sto male allora in realta' per quanto tempo posso prenderla per il tempo che io sto meglio un anno 2 o di piu'
grzie mille pr la risposta
Domanda posta da: speranza
I benefici mnaggiori utilizzando melatonina si hanno a medio lungo termine ,interessante in proposito l'intervento del Prof. Nordio di un paio di mesi fa, che le allego sotto:

"Melatonina, interessante meeting a Pomezia"


Brillante intervento del prof. Nordio, docente di neuro-endocrinologia all'Universita' La Sapienza di Roma


Non se ne sa ancora abbastanza ma e' una preziosa sostanza prodotta naturalmente dal nostro organismo ed in particolare dalla ghiandola pineale: si deve sapere che oltre a regolare, sincronizzare il ritmo 'sonno-veglia', e' un potente antiossidante ed immunostimolante.
A parlare delle virtu' della 'melatonina', tema del meeting di Pomezia 'Melatonina: impiego e attualita'', e' Maurizio Nordio docente di neuro-endocrinologia all'Universita' 'Sapienza' di Roma, che precisa: "La melatonina non e' un ipnotico, un farmaco, che induce ed obbliga al sonno: ha la funzione di sincronizzare il ritmo sonno-veglia, aumenta di notte con il buio, diminuisce di giorno con la luce". La si ritrova nel sangue e nelle urine, ma anche nella saliva. "Ognuno di noi - aggiunge - ha la propria secrezione di melatonina ed ha lo stesso ritmo di produzione, per cui non c'e' un valore valido per tutti: una volta appurato il suo livello, a fronte di certi sintomi come l'insonnia, va somministrata e presa per periodi anche lunghi visto che non ha controindicazioni: l'importante e' che sia purissima, vicinissima al 100%".

In Italia sono circa 15 milioni le persone adulte che soffrono d'insonnia e di queste circa 6 milioni in forma grave tale cioe' da compromettere il rendimento la salute: sono i dati dell'Associazione di medicina del sonno. "Nemici di questa preziosissima sostanza sono - dice Nordio - l'invecchiamento, lo stress, i campi elettromagnetici, le malattie cardiovascolari: se si riduce la produzione anche il sonno ne risente per durata e qualita', quindi riequilibrare il ritmo sonno-veglia con l'assunzione di melatonina, migliora la qualita' della vita fino a ritrovare il sogno". Insomma, dormire bene e' fondamentale per il benessere psicofisico e il sonno e' essenziale per una buona qualita' della vita. "Indubbiamente e la melatonina aiuta moltissimo: l'importante e' che sia - ripete Nordio - purissima, di prodotti italiani in tal senso ce ne sono e assunta dietro consulto medico". Inoltre e' un "potente antiossidante - continua Nordio - ci difende dai radicali liberi ed e' un immunostimolatore, rafforza cioe' le nostre difese immunitarie". Quindi, quando "l'organismo diventa carente di questa preziosa sostanza il nostro orologio biologico si altera e si manifestano disturbi, come l'insonnia", conclude Nordio


Risposta da: Melatonina.it




La risposta alla vostra domanda stata inviata al vs. indirizzo di posta elettronica. In caso non si riceva la risposta vi preghiamo di controllare nella cartella SPAM ed eventualmente aggiungere l'indirizzo info@clavis2000.com tra gli indirizzi affidabili.
Per nuove domande contatta info@clavis2000.com





Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe