Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina


salve dott. aldo come sta? sto cominciando ad avere scompensi del ciclo,problemi di insonnia prendo key defender ormai da due anni abbondanti con ottimi risultati, ma ora nonostante la melatonina ho dei problemi sopratutto ad addormentarmi, posso prendere la sera, insieme alla melatonina, delle pasticche di passiflora (akrocpasule)o questa associazione non è consigliata? grazie loredana
Domanda posta da: LORY
La melatonina può fare molto ,ma ovviamente non fa miracoli . associare prodotti naturali o fitoterapici appropriati non fa certo male . Può eventualmente anche associare del magnesio .

Risposta da: Melatonina.it
grazie ma che tipo di magnesio ? può consigliarmi qulacosa?

Risposta da: LORY
Se vuole utilizzare un prodotto complementare alla melatonina ,contiene magnesio marino e Garum ed è utile per generare energia fisica e psicologica . Se utilizza semplice maghnesio ,provi quello citrato (supremo ) è tra i più assimilabili.

Risposta da: Melatonina.it
buongiorno come le dicevo sto avendo di nuovo insonnia, sto continuando con la defender, in più ho aggiunto magnesio citrato (solgar) 2 al giorno cioè 400 mg. poi amino relax che contiene griffonia (5Htp triptofano), vit.b6, magnesio e valeriana, ma lei sa dirmi se è meglio prenderlo al mattino o alla sera abinato alla defender?
inoltre prendo la passigflora T.M. 3 volte al giorno, sto facendo questa cura da 4/5 giorni, e per il momento i risultati sono lievi, lei sa darmi un suo consiglio?

Risposta da: LORY
In Animo relax è presente triptofano che sollecita il lavoro della pineale , un principio contrario all'utilizzo di melatonina , o meglio potrebbe servire se assunto al mattino e lei avesse una forma lieve depressiva . Veda lei in questo caso.Con il cambio stagionale e l'allungamento delle giornate dovrebbe avere dei miglioramenti si espona il più possibile alla luce durante il giorno

Risposta da: Melatonina.it
mi scusi in che senso un principio contrario all'utilizzo della melatonina? ci sono anche prodotti che contengono le due cose insieme? mia madre prende con successo un farmaco a base di melatonina e triptofano per esempio.
comunque credo che alla base ci sia una lieve fase depressiva, dovuta al cambiamento in atto

Risposta da: LORY
Si ci sono prodotti che utilizzano i due principi attivi insieme tritofano o iperico che sollecitano la produzione , il controsenso sta nel fatto che la melatonina mette a riposo la pineale mentre il triptofano o l'piperico ne sollecitano la prodiuzione . Quindi i due principi attivi che sollecitano eventualmente andrebbero presi al mattino sollecitando la trasformazione in serotonina in questo caso funzionano da antidperessivo ,cosa che ci sta in un soggetto insonne. In realtà questi prodotti sono poco efficaci perchè contengono bassissime quantità di pricipio attivo o ipericina.

Risposta da: Melatonina.it
capisco, per prodotti poco efficaci perchè a basso contenuto di principio attvo intende anche amino relax? la ringrazio molto della cortesia

Risposta da: LORY
Non ho controllato la quantità specifica ,ma quasi sempre vengono utilizzati bassi quantitivi , soprattutto per via di regolamentazioni ,inopportune .

Risposta da: Melatonina.it
amino relax contiene 105 mg di griffonia di cui 99,7 mg di triptofano5 htp apportato.

Risposta da: LORY
Non è male come prodotto ,la Solgar lavora bene come azienda ,lo prenda al mattino non di sera.

Risposta da: Melatonina.it
grazie mille lo faro'
un caro saluto

Risposta da: LORY
salve dottore sono di nuovo qui, purtroppo la mi ainsonni anon acenna a risolversi, o perlomeno dalla volta scorsa (febbraio)in cui le scrivevo, ero riuscita a dormire di nuovo, ma da un paio di settimane ho ripreso a non dormire. la melatonina non sembra avere più l'effetto di prima. secondo lei posso provare con la doppia somministrazione? prendo anche magnesio citrato e valbiapas tre volte al giorno. la ringrazio

Risposta da: LORY
Certo ,la doppia somministrazione è una possibile soluzione ,il problema è dato dal cambio stagionale .Una compressa all'imbrunire e una compressa nel momento di coricarsi.

Risposta da: Melatonina.it
no in realtà come può leggere sopra il problema è più di natura di sbalzi ormonali essendo io in premenopausa, ma secondo lei all'imbrunire che vuol dire? adesso si fa sera verso le sette e mezza otto va bene? e poi per quanto tempo mi consiglia di farlo?

Risposta da: LORY
Si Lory ricordo il suo problema, il cambio stagionale è appunto un portatore di sbalzi ormonali ,cambia il rapporto del nostro sistema con la luce e anche quello con la temperatura.la fase ormonale tende a produrre in eccesso certe molecole e meno altre. Si intorno alle ore 20 la prima compressa.

Risposta da: Melatonina.it
ok grazie mille ci proverò e le farò sapere. un caro saluto

Risposta da: LORY
salve dottor Aldo
volevo chiederle se prendo la melatonina alle 8.00 che è l'orario in cui ceno, ci sono problemi per l'assorbimento corretto? pare che la doppia somministrazione funzioni ma per quanto tempo la posso fare? grazie

Risposta da: LORY
No ,non ci sono particolari problemi di assorbimento ,solo poco alcol durante il pasto serale , max un bicchiere. Non cè limite tempoarale alla doppia somministrazione ,ma è meglio entro un paio di mesi provare a tornare alla somministrazione unica , riproduce un picco più simile al fisiologico.

Risposta da: Melatonina.it
ok ma spero di ridurre in breve tempo grazie mille come sempre

Risposta da: LORY
caro dottore
la doppia somm. non mi sta dando i risultati sperati, sa cosa mi succede, mi viene un sonno tremendo dopo un'oretta dalla prima pasticca intorno alle 21.30/22.00 poi al momento di andare a letto verso le 11.30 che prendo la seconda si annulla tutto, mi sale una cefalea tensiva come se il cervello andasse in ebollizione e nulla, pensi che stanotte alle 2 neanche 15 gocce di en mi hanno fatto crollare, sono un pò scoraggiata lei cosa pensa? mi dicono di ricorrere a farmaci più forti in qwuesto momento che forse è meglio ma io sono titubante ....scusi lo sfogo lori

Risposta da: LORY
è solo questione di trovare il giusto orario ,se ricorre ai farmaci ,forse dormirà per un po' ,na non risolverà il problema e soprattutto altre problematiche tendono a crearsi con l'utilizzo dei farmaci . Si può spostare la prima compressa o prima o dopo ,sono tentativi in modo che si possa imbroccare quello che è il giusto orario per il suo orologio biologico.
Provi con l'anticipare l'ora della prima compressa anche verso le ore 18 e la seconda nel momento di coricarsi

Risposta da: Melatonina.it
provo a spostarla. forse però potrei anche provare a prendere la prima verso le 21.30 /22.00 visto ch el'effetto sonno e' subito dopo un ora cosi' coinciderebbe con l'ora in cui vado a letto e prendo la seconda pasticca o è troppo ravvicinata che ne pensa?

Risposta da: LORY
Può essere , come spesso scrivo ogni Pineale dovrebbe avere una posologia personalizzata e ogni orologio biologico il suo orario . Di solito si procede per tentativi ,tenendo presente le quantità e gli orari di riferimento ,ma nella nostra esperienza è capitato ancora di trovare persone che necessitavano di orari inusuali di assunzione per ottenere risultati . Quello che è certo è che pensare alla melatonina come solo ad un complemento per il sonno è limitativo e non corrisponde alle reali funzioni della melatonina.

Risposta da: Melatonina.it
quindi comunque non è dannoso prendere due pasticche a distanza di un paio di ore? la quantità è semrpe di 10 mg sia che fossero le otto o le dieci giusto?

Risposta da: LORY
Assolutamente non è dannoso ,vi sono terapie in cui vengono utilizzati quantitativi più elevati ,solitamente si procede per gradi e la quantità maggiore non è sempre la soluzione, ma male non fa mai

Risposta da: Melatonina.it
vuole dire che potrebbe non bastare la doppia o che forse visto che non mi fa effetto andrebbe sospesa per un periodo?

Risposta da: LORY
No , voglio dire che deve andar per tentativi e capire quale sia l'orario ideale ,ma anche la quantità .Senza ovviamente cambiare radicalmente la posologia e l'orario ,Il range può essere dai 3 ai 15 mg e dalle ore 17 in poi l'orario . Tutto chiaro ?

Risposta da: Melatonina.it
OK GRAZIE LE FARO' SAPERE

Risposta da: LORY
salve dottore
volevo chiederle un consiglio un ragazzo di 18 anni che sta passando un periodo di insonnia non si addormenta e se si addormenta il minimo rumore lo sveglia e poi non si riadoormenta può prendere la melatonina per un periodo e quale tipo? grazie
a proposito comincia a funzionare la doppia somministrazione e ho aggiunto anche ignazia omeopatica.

Risposta da: LORY
Non dovrebbe essere necessario per i giovani assumere melatonina ,ma una semplice compressa di Key Melatonin Light 1 mg assunta per una settimana la sera prima di coricarsi, dovrebbe resettare l'orologio biologico del giovane e risolvere il problema . ....Molto bene

Risposta da: Melatonina.it
caro dott. Aldo sono ancora a romperle le scatole, poichè il mio sonno continua ad essere saltuario, ad esempio sono due notti che non dormo, dopo aver fatto 5 notti di sonno continuato, e mi chiedevo ma non può essere che mi sono assuefatta alla melatonina e quindi c'è bisogno di una interruzione? sono tornata alla somministrazione singola visto che la doppia non dava risultati stabili. la ringrazio lori

Risposta da: LORY
La melatonina non crea assuefazione e questo è un dato appurato ,interrompere può essere una cosa che la fa rendere conto di quante altre cose oltre al sonno faccia la melatonina . Nulla è escluso

Risposta da: Melatonina.it




La risposta alla vostra domanda è stata inviata al vs. indirizzo di posta elettronica. In caso non si riceva la risposta vi preghiamo di controllare nella cartella SPAM ed eventualmente aggiungere l'indirizzo info@clavis2000.com tra gli indirizzi affidabili.
Per nuove domande contatta info@clavis2000.com






Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe