Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina


Gentilissimi,
ho 52 anni da novembre a causa di vampate e insonnia assumo la melatonina del dottor Pierpaoli da 3 mg,sono scomparsi i disturbi in dicembre,ho un buon sonno anche se non continuo,mi riesco a riaddormentare e mi risveglio riposata,tra l'altro ho ripreso a sognare.Ora vorrei passare alla vostra melatonina che ho letto contiene anche il magnesio che non c'è in quella che prendo io, per cui ho dovuto integrare il magnesio comprando quello del dottor Giorgini.quale melatonina mi consigliate?Grazie anticipatamente per la risposta,Cordiali saluti
Domanda posta da: rena26
Oltre a contenere il magnesio Key Melatonin è senz'altro al top come qualità di melatonina e esiste in 4 differenti formulazioni adatte alle varie età ed esisgenze ,nel suo caso se la menoapusa in questa fase non è particolarmente fastidiosa utilizzi Key Melatonin Fluid ,che unisce i vantaggi della melatoninaa quelli del cormo che secondo recenti studi è un minerale importante da ripristinare nel periodo della menopausa . Se le problematiche ,vampate ecc , sono particolarmente invesive , è preferibile invece utilizzare i 5 mg , Key Melatonin Defender.

Risposta da: Melatonina.it
Grazie per la risposta,vorrei sapere perchè è così importante l'assunzione della melatonina sempre alla stessa ora,non è facile essere sempre così regolari e addormentarsi sempre intorno alla stessa ora.Ho notato che nel periodo natalizio in cui avevo risolto il problema delle vampate,per ovvi motivi legati alle festività ho preso la melatonina in orari variabili,i miei ritmi erano cambiati,come conseguenza mi sono ritornati insonnia e vampate. Con il ritorno a ritmi normali e con la puntualità dell'assunzione tutto si è rimesso a posto.La puntualità dell'assunzione è presupposto per l'efficacia terapeutica poichè i picchi della melatonina devono essere sempre alla stessa ora?Il picco naturale viene sostituito da un picco indotto il cui orario viene determinato dall'orario in cui assumiamo la melatonina quotidianamente?puo essere quindi dannoso a lungo andare variare spesso l'orario di assunzione di melatonina?

Risposta da: rena26
L'orario è importante perchè la melatonina è un sincronizzatore ormonale ,in pratica è il segnale di produzione ormonale notturno . Avere un sistema ormonale in sincronia significa avere una qualità di benessere migliore ,il sonno ,l'umore ,le minori problematiche legate alla menopausa ,difese immunitarie migliori ecc.. sono il segnale di una corretta risincronizzazione . Variare orario spesso complica il percorso ,ma non è dannoso variare di qualche ora l'orario sporadicamente lo sarebbe continuare a variarlo ed assumerla come fosse un sonnfero senza avere un criterio ed un riferimento .

Risposta da: Melatonina.it
Gentilissimi del forum
mi scuso del fatto che solo adesso leggendo altre risposte ,mi sono accorta che è più corretto inviare le domande di seguito alle precedente per cui ci sono domande sparse nel forum.Vi ringrazio per la risposta su stitichezza e melatonina che si trova nel mese di marzo,cordiali saluti

Risposta da: rena26
Si ,ci sono persone con cui dialoghiamo da anni ed è più semplice ricostruire il loro percorso.

Risposta da: Melatonina.it




La risposta alla vostra domanda è stata inviata al vs. indirizzo di posta elettronica. In caso non si riceva la risposta vi preghiamo di controllare nella cartella SPAM ed eventualmente aggiungere l'indirizzo info@clavis2000.com tra gli indirizzi affidabili.
Per nuove domande contatta info@clavis2000.com






Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe