Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina



 CATEGORIA: Suddivisione per Argomento: "ipertensione"
Salve,
Vorrei cominciare dicendo che credo molto nella maletonina e nelle terapie alternative...non finanziate perchè poco remunerative.
E uno schifoooo...ma è la cruda realtà!!!!

Ma veniamo alle 2 domande:

1) ho una cugina che purtroppo è ammalata di cancro al seno e ora dopo 2 anni...nonostante l'asportazione totale dei seni e vari cicli di inefficace chemio e radio....si ritrova ad avere molte metastasi per le quali è stata classificata malata terminale.
Da circa un mese le sto facendo assumere il preparato(fatto fresco da me) di Padre Romano Zago(aloe arborescens+miele+grappa)....e fortunatamente dalle tac il tumore sta lentamente regredendo(cosa che non è mai capitata in 2 anni di chemio).
Il problema è che purtroppo le metastasi sono molte ed in parti vitali del corpo....ergo se non si accelera il processo di regredimento del tumore....potrebbe non farcela!!!
Volevo chiedere se assumendo melatonina in combinazione con Aloe...si possono avere benefici in tal senso.
E se si quanti mg/giorno ne dovrebbe assumere?
quale dei vostri prodotti farebbe al caso suo?

2) Nelle persone con problemi cardiaci(ipertensione, stent, pacemaker, angina pectoris, problemi alla valvola mitralica, aritmie ecc) l'assunzione di melatonina potrebbe creare problemi?

Grazie mille...siete grandi!!!

Domanda posta da: andrea86 ( 2006)

Mia mamma ha 60 anni e soffre di ipertensione, da alcuni anni prende 1 compressa di LOBIVON al mattino. Da circa 3 mesi le hanno diagnosticato il Parkinson, fortunatamente una lieve forma. Si sta curando con levodopa (assume SINEMET e CABASER). Da quando ha iniziato la cura ha trovato subito miglioramento nei movimenti, sono diminuiti anche i dolori muscolari e la rigidità, ma è tormentata dall'insonnia; prima dormiva 4/5 ore ma da circa 1 settimana non dorme niente. Su consiglio del medico che la sta seguendo, da 4 giorni sta assumendo 5 gocce di CITALOPRAM, però oltre a non dormire, durante la notte si sente molto agitata, ha i brividi, forti sensazioni di calore in tutto il corpo, mal di testa e tachicardia. Abbiamo letto che questo farmaco ha bisogno di 1 o 2 settimane prima di fare effetto ma vorrei che provasse anche la melatonina. Ho letto che la NIGHT può portare benefici contro l'insonnia. Vorrei sapere se mia mamma può provare a prenderla oppure se è in contrasto con i farmaci che assume regolarmente. Se è possibile, poichè la sera prende già le gocce di citalopram a che ora dovrebbe assumere la night? sarebbe sufficiente 1/2 compressa o è meglio cominciare subito con 1? Potrebbe poi interrompere il CITOLAPRAM? Vi ringrazio anticipatamente per la vostra risposta. P.S.: sono molto preoccupata per lei e vorrei tanto che riuscisse a stare meglio... Grazie veramente di cuore. Erika
Domanda posta da: erika76 ( 2006)

Ho 62 anni e soffro da tempo di depressione per cui ho dovuto assumere diversi farmaci che però non mi hanno risolto il problema.Ultimamente mi è stato prescritto il Remeron 30 che ho dovuto interrompere da quasi un mese comprendendo che mi procurava malesseri di vario tipo.Pertanto,quando la depressione con i suoi disturbi neurovegetativi mi assale,ricorro a 6 gocce di ansiolin alla bisogna.Ora intendo provare la melatonina ma non so se posso continuare ad assumere l'Ansiolin.Faccio presente che i dusturbi depressivi mi procurano ipertensione e che 4 anni fa mi è stata asportata del tutto la prostata per carcinoma.Cosa devo fare?
Domanda posta da: angelo ( 2006)

silvia, 36 anni (di lugano), obesità (ora a dieta + es. fisico), leggera depressione (assumo fluoxetan), ipertensione (sotto controllo grazie a cosaar plus), acne piuttosto grave (da un mese prendo curacne 4/giorno). con la dieta ho iniziato ad assumere anche vitamina c, magnesio, omega3, multivit e ora melatonina la sera. 1) pensa che posso man mano ridurre le porcherie chimiche grazie alla melatonina? qualche consiglio su come fare? 2) ho trovato in italia quella da 5mg della matt&diet e da 3mg de l'angelica. anche per queste vale la risp già data ad altri che la vostra é naturale e queste no? 3) il mio compagno, 50 anni, depressione (cipralex) e ansia (lexotan), come posso aiutarlo integrando melatonina per togliere anche a lui la chimmica gradualmente (lui é diffidente)? ... si lo so, dio li fa e poi li accoppia :) grazie
Domanda posta da: liss ( 2006)

sono iperteso e assumo farmaci per l'ipertensione giornalmente ,ci sono controidicazioni per la melatonina?Grazie
Domanda posta da: gigi ( 2006)

Vorrei iniziare ad assumere la melatonina. Ho 61 anni, da tempo in menopausa, ho avuto problemi di morbo di Basedow ora in remissione. Valori di Colesterolo alti, in terapia con Crestor 10, ed ipertensione in terapia con beta-bloccante. Posso assumere la melatonina? quale tipo, tenendo presente che non soffro di insonnia vera e propria ma ho un sonno interrotto. Grazie per la vostra risposta.
Domanda posta da: Carmen ( 2006)

soffro di ipertensione e colestorolo alto sono in sovrappeso e in meno pausa da 13 anni,ho 57 anni quale tipo di melatonina mi conisgliate.posso inoltre aggiungere il vostro nuovo prodotto alle alghe unitamente alla melatonina grazie
Domanda posta da: rosagiuliana ( 2006)

Assumo uma compressa di betabloccante da 5 mg di Nebilox al mattino e mezza compressa da 10 mg alla sera di Lercadip come terapia per l'ipertensione. Sto contemporaneamente assumendo una compressa di Melatonin key fluid . é compatibile quest'ultima con i farmaci citati?La ringrazio e le faccio i miei migliori auguri per un buon 2006.
Domanda posta da: grazia ( 2006)

Ho 46 anni. Qualità del sonno non buona (frequenti risvegli notturni e soprattutto risveglio precoce al mattino),ansia e da un paio d'anni una stato di lieve ipertensione (borderline) il tutto non trattato farmacologicamente.Ho provato ad assumere un altro tipo di melatonina ("coniugata") riscontrando in effetti miglioramenti sul sonno. Volendo assumere la Vs melatonina quale formulazione può essere più adatta a me la Night o la Fluid?
Domanda posta da: Stefano ( 2006)

ci sono studi sulle possibili interazioni farmacologiche fra la melatonina e l'utilizzo di farmaci per l'ipertensione arteriosa?
Domanda posta da: Elisabetta ( 2006)


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ]

Non hai trovato le risposte che cerchi?
Inserisci la tua domanda

UtenteEmail
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Domanda

A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:

 




Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe