Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina



 CATEGORIA: Suddivisione per Argomento: "colesterolo"
PERCHE'E' INDICATA ANCHE PER ABBASSARE I LIVELLI DI COLESTEROLO?
Domanda posta da: MARY ( 26/01/2010)

buon giorno vorrei sapere se assumere leticina di soia aiuta anche ad abbassare il colesterolo, sono in menopausa da cieca un anno e ultimamente il valore del colesterolo è aumentato, potrei usase anche melatonina, e come si prende, grazie della vostra attenzione
Domanda posta da: VELLI320 ( 19/01/2010)

Ho il colesterolo leggermente al di sopra del lmite normale. Spesso sono stanco e depresso. A breve dovrò subire un intervento alla vesvica ed alla prostata che disturbano notevolmente il mio sonno. Può nel mio caso essere tile la melatonina? E quale delle tre? Inoltre vorrei provare anche le alghe. Mi sarebbero utili per i dolori reumatici. Assirmr alla melatonina? Grazie.
Domanda posta da: RENATO ( 09/01/2010)

Key melatonina Defendere, (65 anni curata del Morbo di Basedov ora sotto controllo) il prodotto si deve assumere ogni sera? e per quanto tempo? Mediamente dopo quanto tempo fa effetto per un sonno regolare? E per il colesterolo, oltre all'alimentazione, come il farmaco contribuisce ad abbassarlo?
Domanda posta da: Lea ( 07/01/2010)

vorrei sapere che tipo di melatonina posso assumere visto che ho gozzo nodulare normofunzionante, pressione alta ma controllata,colesterolo alto e non dormo bene; ma vorrei un pochino antiossidarmi e abbassare un po il kolesterol? informatemi se c'è qualche aiuto ! grazie mille
Domanda posta da: iciolina ( 05/01/2010)

salve gent.staff e da un po' che non vi scrivevo:
come da tempo assumo la fluid sempre prima di andare a letto,per il colesterolo e naturalmente
per dormire meglio,ma purtroppo a volte mi sento rigenerato, e volte come un straccio pieno di dolori,da qualche paio di mesi assumo anche le compresse di vitamina B completa e omega3,da un paio di giorni ho cambiato la fluid con la nigth
ora vi chiedo un consiglio migliore,oppure sto sbagliando qualcosa?Nell'attesa di una gradita risposta,vi auguro buone feste e un buon anno 2010
grazie.Domi

Domanda posta da: domi ( 17/12/2009)

Buon giorno,
ho iniziato ad assumere la vostra melatonina per un'insonnia pervicace da oltre due anni con buoni risultati quasi immediati (meno di una settimana), aggiustando, all'inizio, tipo e dosi su vostro consiglio.Avendo anche problemi di colesterolo assumevo 1 fluid+mezza defender,ma nel tempo ho notato, sperimentando su mia iniziativa, che per dormire funzionava meglio 1 night+mezza defender (per il colesterolo assumo comunque le statine) o quanto meno l'alternanza tra le due.Fino ad ora è andata in modo soddisfacente,ma da circa 2 settimane sono ricominciati frequenti e prolungati risvegli oltre una certa fatica nell'addormentarmi.Cosa posso fare? Forse il prolungato uso ha provocato qualche problema? E' necessario interrompere per un periodo? Nessun rischio di effetti collaterali per il fegato? Non assumo particolari medicinali oltre mezza compressa di statine alla sera e 1 Ursadil 150mg per alcuni periodi.Sono vicina ai 60 e sono in piena attività lavorativa.
Ringrazio per l'attenzione e saluto cordialmente.
Marisol

Domanda posta da: marisol ( 05/11/2009)

ho fatto fare del controllo x mio marito e ho scoperto che ha il colesterolo alto cosa posso fare x farglielo abbassare? x favore aiutatemi a capire. vi ringrazio.
Domanda posta da: ( 03/11/2009)

ho 58 anni, in menopausa da 4 anni;
Il mio problema principale sono le fortissime vampate , una ogni 40 minuti di notte e di giorno (le ho cronometrate a lungo, ed è incredibile il fatto che se ne salto una dopo viene recuperata!) - colesterolo alto 300 - insonnia (mi sveglio ogni 40 minuti):
Cosa posso fare? (ovviamente ho preso di tutto, integratori di soia, trifoglio rosso, ecc, rigenerez, menoflavon, ecc. senza nessun risultato).

Grazie....

Domanda posta da: lucy ( 23/10/2009)

Ho 51 anni , li compio domani, sesso maschile,da quasi un anno sto curando una fibrobialgia che interessa in modo particolare il quarto superiore destro, ma con migrazioni a volte anche nella parte scapolare e lombare sinistra , riflessi rari ma incisivi nell'interno coscia destra, come pugnalate, per fortuna di breve durata.
All'inizio il medico di base mi ha fatto fare della fisioterapia e massoterapia, senza particolari benefici .
Siamo passati al Deltacortene più gocce di laroxil la sera prima di addormentarmi, con lieve miglioramento, almeno dormivo profondamente per 6/7 ore senza neanche alzarmi 1 volta per andare in bagno, però anche qualche effetto collaterale a livello dell'apparato gastrodigerente con in bocca il sapore delle gocce per tutto il giorno.
Dopo circa tre settimane e la pausa di due , siamo passati a Cymbalta , prima con un dosaggio da 30mg. e poi 60mg.forse era meglio la precedente cura, effetti collaterali, stanchezza totale , desiderio di sedermi o straiarmi continuo, svogliato in tutto, inappetenza, sono dimagrato tre Kg. in un mese, forse questo l'unico aspetto positivo, ma non so fino a che punto, perchè pesavo 73 kg. per un altezza di 1.77mt..Ho smesso anche questa cura da circa 20 giorni e mi sono rivolto ad una naturopata, iniziando una cura con soli fermenti lattici probiotici per un mese ed un massaggio rilassante di circa un ora alla settimana,correggendo la dieta alimentare, più un o paio di tisane al giorno, preannunciandomi che al termine del mese verranno inseriti degli integratori, per far fronte alle carenze alimentari, considerato che da sempre mi sono alimentato in maniera molto selettiva, nel senso che non mangio latticini in genere e neppure latte, solo qualche gelato di tanto in tanto e qualche dolce con la crema, senza esagerare perchè ho anche il colesterolo che si alza ( un totale di 260 in media annuale, con colesterolo buono intorno ai 55/60).
Poche anche le verdure lasciando il posto a pane , pasta e carni e pesce, la frutta si, ma non esageratamente.
Al momento i risultati non son ancora arrivati, anzi la concomitanza con il freddo improvviso e repentino i miei dolori sono diventati atroci ed in più si è aggiunto anche una fatica respiratoria, nel senso che il respiro diventa affannoso se trasporto dei pesi e/o faccio le scale oppure sono piegato su me stesso a raccogliere qualcosa , come se comprimendo il diaframma l'aria facesse fatica a passare.
A volte anche una sensazione di solletico alla gola non mi permette di parlare bene, devo fermarmi, respirare in modo appropriato e poi riprendere.
Stare troppo in piedi mi porta rigidità e contrazioni a salire dalla zona lombare fino al collo, son costretto a sedermi spesso o a sdraiarmi, ma meglio se su una branda di tela , che ho aquistato appositamente, il divano scalda troppo le aree infiammate del dorso con bruciori che mi costringono ad alzarmi, anche il letto non è il massimo, al di là che dormo oramai solo sul fianco sinistro, quando cerco di trovare un altra posizione devo prima capire se riesco a resistervi. Negli ultimi giorni riesco a dormire bene tra le 5 e le 7 del mattino, ma poi bisogna alzarsi per iniziare il tram tram giornaliero, figlie a scuola e lavoro. Anche quest'ultimo ha i suoi perchè, sono un operatore di polizia locale, per cui a volte sto in piedi anche diverse ore , come domenica appena passata ed altre sto seduto alla scrivania per l'intero turno di servizio.
Chiudo chiedendo se la melatonina può essermi di aiuto.
P.S. Non fumo ne bevo alcoolici, ho smesso di bere anche il caffè da circa tre mesi
L'unico svago è la pesca sportiva ( in presenza di temperature gradevoli, d'inverno mollo) anche se a volte l'uso di canne pesanti, come la roubasienne di 13 mt. è controproducente , ma in queste occasioni non faccio caso ai dolori, il piacere di pescare funge da anestetico momentaneo.
Grazie per avermi ascoltato, attendo vostre indicazioni.
Mimmo

Domanda posta da: mimmo ( 19/10/2009)


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ]

Non hai trovato le risposte che cerchi?
Inserisci la tua domanda

UtenteEmail
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Domanda

A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:

 




Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe