Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina



 CATEGORIA: Suddivisione per Argomento: "insonnia"
dopo 2 anni di ottimi risultati, prima con la nightn e poi con la defender (ho 60 anni), ora sto attraversandoun periodo di nuova insonnia. credo di aver fatto un po'diconfusione, nel senso che non ho esitato a prendere 2 compresse di defender, una prima di coricarmi e l'altra quando mi risvegliavo dopo nemmeno 2 ore di sonno, cosa devo fare? e cosa puo' causare un eccesso non di melatonina, ma di magnesio, calcio ecc.? grazie.
Domanda posta da: pinco ( 03/02/2009)

Sono una donna di 36 anni. Da circa sei giorni mi è venuta una forte ansia che mi porta a fare pensieri brutti e continui. In passato ho sofferto di attacchi di panico superati con la psicoterapia. Adesso sto rifacendo psicoterapia per le paure che mi sono rimaste e fino a sei giorni fa tutto era sotto controllo. Poi una banale influenza da me interpretata come una catastrofe mi hanno portata a non dormire completamnte per 2 notti, dopo per le altre quattro ho dormito solo 3-4 ore e in orari diversi. Non avevo mai sofferto prima di insonnia.
Ora sono stanca e vorrei dormire per recuperare le energie mentali per affrontare la mia attuale situazione di angoscia.
Ho pensato di prendere un ansiolitico per calmarmi un pò posso associarci la melatonina?
Grazie per aver ascoltato il mio sfogo

Domanda posta da: emma ( 03/02/2009)

Salve, sono in premenopausa e mi è stata consigliata la melatonina, però leggendo quà e là nei vari siti internet trovo delle informazioni discordanti fra loro, c'è chi dice che fa bene e chi no, sul sito della saninfoma si dice: Negli anni sono stati condotti molti studi per valutare l'efficacia della melatonina in svariate situazioni che vanno dal jet-lag, allo sfasamento dell'orologio biologico nei non vedenti, all'insonnia negli anziani, ai risvegli notturni, al miglioramento della qualità del sonno, con risultati spesso contrastanti, anche per la inadeguata metodologia. Recentemente è stata condotta una revisione di tutti gli studi metodologicamente corretti fra quelli condotti con la melatonina, sui disturbi del sonno sia conseguenti ad una malattia (es. demenza, schizofrenia, ecc...) che situazioni come il jet-lag o variazioni dei turni di lavoro che possono interferire negativamente con il riposo notturno. Da questa revisione emerge che la melatonina non ha alcun effetto significativo né in un caso né nell'altro: non riduce il tempo di addormentamento e non migliora la qualità del sonno nelle persone che soffrono di un disturbo del riposo sia esso dovuto ad una malattia o ad una limitazione del sonno.
sono un po confusa .... fa bene si o no ?
grazie
Marcy

Domanda posta da: marcy ( 02/02/2009)

Gentili Signori, ho 35 ann non ho mai sofferto di insonnia in vita mia fino a 5 giorni fa. In seguito a un'influenza sono stata sveglia tutta la notte per la febbre e le altre 4 notti per la paura di non dormire.... Sono certamente ansiosa ma il sonno non mi aveva mai dato problemi. Ora sono ahnche in uno stato di angoscia incredibile perchè vorrei riprendere tutti i miei ritmi e non ci riesco. Sto prendendo Biocalm per vedere se mi tranquillizzo e vorrei provare in associazione anche la melatonina, cosa mi consigliate?
Domanda posta da: elisa ( 02/02/2009)

Buonasera, ho usato per 2 o tre mesi la vostra melatonina night con pochi risultati. Su suo consiglio sono passato alla Key melatonin Fluid, la sto assumendo da oltre due mesi ma i risultati neanche sono buoni, riesco a dormire per 4 o 5 ore solo aggiungendo mezza compressa di xanax 0,25. Per evitare lo xanax sarebbe il caso di passare alla doppia somministrazione? E per quanto tempo? Ho 48 anni, peso corporeo nella norma, soffro di ipertensione, di una lieve malattia epatica e da sempre soffro di insonnia. Grazie per la risposta e complimenti per il servizio.
Domanda posta da: Antonio ( 31/01/2009)

Salve, ho problemi di insonnia. Il medico mi ha prescritto il dropaxn e lo xanax + il trittico.
Posso aggiungere melatonina?

Domanda posta da: roma70 ( 30/01/2009)

Salve la riscrivo per il problema acufeni. su suo consiglio provai a raddoppiare la dose di key night senza risultato. Siccome il problema insonnia e' risolto al 100% che belle dormite! Sarebbe il caso di passare alle defender e per quanto tempo. Per cercare almeno in parte di risolvere questi fastidiosissimi ronzii. Sono Giuseppe da Napoli di anni 48.(prendo la key night da dieci mesi )Grazie anticipate.
Domanda posta da: Giuseppe ( 30/01/2009)

Salve,
mia madre, 71 anni, è affetta da malattia di Alzheimer. Da circa due mesi soffre di insonnia marcata con frequenti risvegli notturni, benché non si possa parlare di un vero e proprio “sundowning”, e il suo comportamento rimane sostanzialmente tranquillo. Dopo aver provato con varie benzodiazepine (tavor, minias, halcion) che a dosi normali si sono dimostrate efficaci, il medico di base ha detto che era preferibile non farne più uso visto che il mattino seguente la lasciavano piuttosto confusa. Ha consigliato quindi di utilizzare la melatonina (5 mg al al momento di coricarsi) che però, almeno su mia madre, si è dimostrata poco efficace. Ritenete sia opportuno aumentare il dosaggio e ricorrere magari alla doppia somministrazione, es: 5 mg alle 18 e altri 5 mg prima di coricarsi (intorno alle 21 e 30) ? Pensate che 10 mg di melatonina possano essere una dose eccessiva e creare qualche disturbo oppure non dovrebbero esserci problemi ? Ringrazio anticipatamente per ogni considerazione e suggerimento.
Saluti

Domanda posta da: depamas ( 27/01/2009)

sono una donna di 53 anni sto prendendo la melatonin night 3 mg da 45 giorni assieme a 5 goccie di minias per problemi di insonnia.tra 45 giorni,come mi avete consigliato,dovrei prendere key melatonin defender 5 mg.da alcuni mesi prendevo 10 goccie di minias.in questi 45 giorni sono riuscita a scalare fino a 5 goccie ,ma non posso diminuire ulteriormente perchè dopo 4 ore di sonno mi sveglio e spesso mi riaddormento anche dopo un ora.ora non so come devo continuare. spero di avere una vostra risposta al più presto .vi ringrazio gina.
Domanda posta da: gina ( 27/01/2009)

da circa un anno soffro d'insonnia, ho smesso la terapia sostitutiva ormonale che durava da otto anni, sono diventata ipertesa e per questo uso un prodotto "OLIVIS". Desidererei sapere se la melatonina possa essere utile per il mio caso, se non interferisce con il prodotto sopracitato ed eventualmente, quale tipo di melatonina assumere. Grazie Priscilla
Domanda posta da: priscillapat ( 27/01/2009)


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ] [ 36 ] [ 37 ] [ 38 ] [ 39 ] [ 40 ] [ 41 ] [ 42 ] [ 43 ] [ 44 ] [ 45 ] [ 46 ] [ 47 ] [ 48 ] [ 49 ] [ 50 ] [ 51 ] [ 52 ] [ 53 ] [ 54 ] [ 55 ] [ 56 ] [ 57 ] [ 58 ] [ 59 ] [ 60 ] [ 61 ] [ 62 ] [ 63 ] [ 64 ] [ 65 ] [ 66 ] [ 67 ] [ 68 ] [ 69 ] [ 70 ] [ 71 ] [ 72 ] [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] [ 78 ] [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] [ 84 ] [ 85 ] [ 86 ] [ 87 ] [ 88 ] [ 89 ] [ 90 ] [ 91 ] [ 92 ] [ 93 ] [ 94 ] [ 95 ] [ 96 ] [ 97 ] [ 98 ] [ 99 ] [ 100 ] [ 101 ] [ 102 ] [ 103 ] [ 104 ] [ 105 ] [ 106 ] [ 107 ] [ 108 ] [ 109 ] [ 110 ]

Non hai trovato le risposte che cerchi?
Inserisci la tua domanda

UtenteEmail
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Domanda

A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:

 




Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe