Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina



 CATEGORIA: Suddivisione per Argomento: "insonnia"
Più che insonnia la mia è non-voglia di andare a dormire: e così tra tv e computer tiro le 3am- Ho 67 anni pensionato peso: 98 kg; alt. 170 cm. Patologie:
Diabete-Ipertensione-Fibrillazione atriale.
Cosa mi consigliate?
Vi ringrazio e saluto cordialmente-
Claudio Masotto
SOAVE(VR)

Domanda posta da: archipita41 ( 01/04/2008)

Sul sito SANINFORMA ho letto questi articoli che riporto qui sotto, cosa mi potete dire?
E' efficace?
Negli anni sono stati condotti molti studi per valutare l'efficacia della melatonina in svariate situazioni che vanno dal jet-lag, allo sfasamento dell'orologio biologico nei non vedenti, all'insonnia negli anziani, ai risvegli notturni, al miglioramento della qualità del sonno, con risultati spesso contrastanti, anche per la inadeguata metodologia. Recentemente è stata condotta una revisione di tutti gli studi metodologicamente corretti fra quelli condotti con la melatonina, sui disturbi del sonno sia conseguenti ad una malattia (es. demenza, schizofrenia, ecc...) che situazioni come il jet-lag o variazioni dei turni di lavoro che possono interferire negativamente con il riposo notturno. Da questa revisione emerge che la melatonina non ha alcun effetto significativo né in un caso né nell'altro: non riduce il tempo di addormentamento e non migliora la qualità del sonno nelle persone che soffrono di un disturbo del riposo sia esso dovuto ad una malattia o ad una limitazione del sonno.

E' sicura?
Da questa stessa rassegna emerge comunque che l'assunzione della melatonina è sicura almeno sul breve periodo (3mesi). I più comuni effetti indesiderati riportati sono emicrania, vertigini e nausea, raramente è stata segnalata stanchezza e sonnolenza al mattino. Non esistono invece dati di sicurezza sull'utilizzo nel lungo periodo. Permangono le controindicazioni già note: per la possibilità di esacerbarne i sintomi, la melatonina è controindicata nelle persone affette da sclerosi multipla ed altre malattie autoimmuni; deve essere utilizzata con cautela nelle persone che soffrono di depressione, convulsioni, disturbi neurologici e da chi è in terapia concomitante con antipertensivi. Gli effetti della melatonina possono inoltre essere potenziati in caso di insufficienza epatica, per la diminuita capacità del fegato di metabolizzarla.


Domanda posta da: ( 01/04/2008)

SALVE, sto soffrendo di insonnia molto pesa, non avevo mai sofferto di insonnia fino a 2 anni fa, premetto che ho 32 anni, è iniziata in seguito ad un brutto periodo di stress psicologico, l'ho superata tramite la melatonina ed una cura omeopatica, ma da allora basta poco x sbilanciare il mio ritmo di sonno.attualmente è ricominciata, anche se molto piu pesa, passo notti totalmente sveglia, nonostante mi senta sera, questo stare sveglia potrebbe aver creato dei problemi fisici, e pertanto non dipende piu da fattori psicologici, premetto che sto assumento sempre la melatonina e seguo le regole per un buon sonno.grazie davvero
Domanda posta da: ELE ( 01/04/2008)

Salve,
dal marzo dell'anno scorso (nascita di mia figlia) soffro di insonnia. da ootbre per addormentarmi prendo circa 8 gocce di lorazepam. Da pocoho iniziato a prendere la melatonina dream, ch emi ha aiutato, ma credo che la vostra sia di migliore qualità. Mi spiegate comeposso procedere con lo scalaggio? Ho letto di una doppia somministrazione. Grazie mille

Domanda posta da: mia ( 27/03/2008)

Soffro di tiroidite di hashimoto allo stadio iniziale. Assumo solo dei litoterapici che mi sono autosomministrato, essendo naturopata. Ho fatto uso in passato (quando non soffrivo di tiroidite) di melatonina per curare l’insonnia, con buoni risultati. So di pareri contrastanti (anche autorevoli) circa l’aggravamento della malattia o un suo miglioramento fino a guarigione, legato all’assunzione della melatonina+zinco+selenio. Mia madre che soffre di rettocolite ulcerativa e cirrosi epatica ha remissione dei sintomi nei casi di riacutizzazione della prima malattia, quando assume melatonina 3mg e zinco picolinato, oltre a organoterapici. La prego di rispondermi e fare chiarezza su questo problema, indicandomi, nel caso sia opportuno assumere la melatonina e gli altri minerali, il dosaggio degli stessi. E’ opportuno inoltre assumere integratori di rame per bilanciare l’assunzione di zinco?
Grazie mille!

Prof. Angelo Catalfamo

Domanda posta da: ANGELO ( 27/03/2008)

Ho già scritto diverse volte su questo forum, assumendo melatonina da 3 mg dal 05/04/07 con veramente buoni risultati sulla mia insonnia iniziata nel 2006 con la nascita di mio figlio. Adesso però sto attravrsando un periodo di fotre stress dovuto ad un trasloco. Ho iniziato da qualche giorno a fare la doppia assunzione, cioè 1 cps all'imbrunire ed una prima di coricarsi con spengimento della luce entro 15-20 minuti, ma sono 4 notti di filata che non chiudo occhio per tutta la notte e temo ripercussioni sul mio stato di salute. Il mio medico mi ha consigliato per questo periodo la valeriana dispert, 1 cps la mattina e la sera la melatonina. Voi cosa mi consigliate? La valeriana può andare bene con la doppia somministrazione o è meglio la singola somministrazione? E poi perchè prendere la valeriana la mattina se il mio problema in questo momento è il non riuscire ad addormentarmi neanche per un'ora? Cosa può accadermi se l'assenza di sonno persiste?
Grazie davvero e spero di riprendere il mio sonno come prima.

Domanda posta da: nic71 ( 26/03/2008)

Gent.dottore, mi saprebbe indicare quale tipo di melatonina usare, soffrendo di una insopportabile insonnia,di una tiroidite di hascimoto che dal mese di dicembre sto curando con dei fans,e avendo 50 anni sono in premenopausa,con un aumento di peso e con il morale sotto i piedi, grazie per l'ospitalità.
Domanda posta da: Marilena ( 25/03/2008)

Da circa tre anni,assumo cp. di Tavor 1 mg + 1 cp di Halcion 0,25 mg per l'insonnia.Cura prescrittami da un neurologo dopo una accurata visita.Da circa 20 gg. mi svegglio dopo 5 ore di sonno alternato.Ore 24-05.Vorrei assumere anche la melatonina,mi sapete consigliare quale?.Grazie per la disponibilità.
Domanda posta da: pescacciatore ( 22/03/2008)

Salve, scusate il reply da KeyAlghe, ma non avendo ricevuto risposta, penso che sia fuori servizio e quindi ripropongo la mia domanda qui.
Ho 67 anni e "consumatore" da alcuni anni,della vostra KMD (10mg) a sera. L'anno scorso, per un carcinoma della prostata, sono stato operato di prostatectomia radicale e come terapia assumo 1 pillola di Casodex 50mg + 1 iniezione trimestrale di Decapeptyl 11,25 + 1 Tavor da 1 mg e 1 Cymbalta,a giorni alterni . Da un anno, oltre la mia insonnia, migliorata grazie alla melatonina, soffro di ansia, sul limite del panico,provocata dall'incontinenza,costipazione, infezioni urinarie, sbalzi di pressione ecc. Attualmente, oltre a quanto sopra,ogni giorno assumo 2 pillole di KMD,un bicchierino di cloruro di magnesio e tre capsule di fermenti lattici probiotici. Per mitigare i vari problemi/infezioni/varie, posso aggiungere qualche capsula di Keyalghe, per il corpo e lo spirito? Grazie

Domanda posta da: kouros ( 20/03/2008)

salve approfitto della vostra gentiliezza e disponibilità per porvi un altro quesito: come coadiuvante nell'insonnia ho sentito notizie sorprendenti sul magnesio supremo che è magnesio citrato.mi chiedo se si possa associare a key melatonina night che già ne contiene e se non si rischi un sovradosaggio. grazie di nuovo sabrina
Domanda posta da: SABRY1970 ( 19/03/2008)


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ] [ 36 ] [ 37 ] [ 38 ] [ 39 ] [ 40 ] [ 41 ] [ 42 ] [ 43 ] [ 44 ] [ 45 ] [ 46 ] [ 47 ] [ 48 ] [ 49 ] [ 50 ] [ 51 ] [ 52 ] [ 53 ] [ 54 ] [ 55 ] [ 56 ] [ 57 ] [ 58 ] [ 59 ] [ 60 ] [ 61 ] [ 62 ] [ 63 ] [ 64 ] [ 65 ] [ 66 ] [ 67 ] [ 68 ] [ 69 ] [ 70 ] [ 71 ] [ 72 ] [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] [ 78 ] [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] [ 84 ] [ 85 ] [ 86 ] [ 87 ] [ 88 ] [ 89 ] [ 90 ] [ 91 ] [ 92 ] [ 93 ] [ 94 ] [ 95 ] [ 96 ] [ 97 ] [ 98 ] [ 99 ] [ 100 ] [ 101 ] [ 102 ] [ 103 ] [ 104 ] [ 105 ] [ 106 ] [ 107 ] [ 108 ] [ 109 ] [ 110 ]

Non hai trovato le risposte che cerchi?
Inserisci la tua domanda

UtenteEmail
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Domanda

A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:

 




Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe