Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina



 CATEGORIA: Suddivisione per Argomento: "sonno"
Buonasera. Uso da anni la vostra Key Melatonin, alternando i 3 mlg con i 5, quando attraverso dei periodi particolarmente ostici per quanto riguarda il sonno. Ho 44 anni e mi trovo bene con il vostro prodotto.
Ho però letto che a partire dall'anno prossimo non sarà più possibile acquistare melatonina superiore a 1 mlg. È vero ? Anche da voi on-line non sarà più possibile ?
Poi volevo anche dire che è un gran peccato che non si possano più leggere le risposte alle domande degli utenti. Si ottenevano così delle informazioni molto preziose, pur mantenendo l'anonimato degli utenti stessi. Non potete ripristinare il sistema precedente ?

grazie mille e buona serata.
Patrizia

Domanda posta da: Patrizia ( 22/11/2013)

Ma se il problema è quello di mantenere il sonno che tipo di melatonina va utilizzata? a rilascio rapido o prolungato? altrimenti non capisco perche farne una differenziazione. in oltre puo la melatonina essere associata ad un medicinale come il delorazepam?
Domanda posta da: ipolippa ( 21/11/2013)

Buonasera
Ho 58 anni e da un po' di tempo ho prblemi nell'addormentarmi e ho un sonno leggero e poco riposante.Quale tipo di melatonina dovrei utilizzare.Sto assumendo key melatonin night.Grazie per la risposta.un saluto

Domanda posta da: Giovanni Angelo ( 19/11/2013)

Buongiorno,
per mio marito, 58 anni, imprenditore stressato, insonnia o comunque scarsa qualita' del sonno, due by- pass nel 2003, per i quali assume cardioaspirin, crestor e lobivon quale melatonina? Assume anche qs. Integratori: magnesio 375mg, resveratrol 375mg.Grazie Fabrizia

Domanda posta da: fabrizia ( 17/11/2013)

la melatonina serve per regolare il sonno? non è sempre vero, perche chi ne fa uso ( ore 20,o ore 21 o ore22) si sveglia sempre alle ore 4-5 del mattino e non va oltre con il dormire. saluti.
Domanda posta da: ( 06/11/2013)

Buongiorno, da alcuni anni mi è stata diagnosticata una mastocitosi, malattia rara per cui non esistono cure, che per fortuna, al momento è solo in forma cutanea con macchie diffuse su tutto il corpo. Soffro anche di dolori a tutte le articolazioni, attibuiti ad una fibromialgia per cui mi sono curata a lungo senza nessun risultato apprezzabile. Spesso ho avuto problemi di insonnia, soprattutto in questi ultimi tempi, mi addormento subito, per poi svegliarmi verso le 5, e non riuscendo più a prendere sonno, per cui la sera crfollo di stanchezza! Vorrei sapere da voi quale tipo di melatonina mi consigliate e se ci sono eventuali controindicazioni per la mastocitosi.
Grazie

Domanda posta da: Cribia ( 05/11/2013)

Sono Carlo F.anni 63 oltre a tante patologie ho anche il parkinson.
Da un pò di tempo ho difficoltà nel prendere sonno,
il Neurologolo mi ha prescritto SERIPNOL bustine,
dopo quanto tempo fanno effetto?
Una volta preso ci si abitua? Non facendo più effetto.
Distinti saluti.
Carlo.

Domanda posta da: frrcrl50r28g230m ( 04/11/2013)

Buongiorno,
ho cominciato ad assumere la sua Melatonina alla fine degli anni '80 per compensare il jet lag nei lunghi viaggi di lavoro, ma semopre per brevi periodi , max tre settimane. Ora- a 62 anni- e dopo un periodo di sonno disturbato la prendo regolarmente (3mg) e mi chiedo se a lungo termine non crei dipendenza o abbia effetti collaterali.
Trovo sospetto che in Svizzera l'abbiano proibita senza ricetta....e qui si aprirebbe un lungo discorso. Grazie per un suo riscontro. Franca

Domanda posta da: frfr ( 04/11/2013)

Salve, è vero che la melatonina può aumentare la pressione oculare e causare emorragie fluidificando il sangue? Prendendo già cardioaspirina e luvion può essere un problema? Il mio compagno (49 anni) sta assumendo melatonina 5 mg( non la vostra) per un sonno tranquillo e gli esami del sangue hanno rilevato una glicemia in aumento ai limiti della norma.Grazie cosa consigliate
Domanda posta da: monica ( 25/10/2013)

Buongiorno,
ho 35 anni e vi scrivo in quanto come molti, da diversi anni soffro di un sonno poco ristoratore e ultimamente, unito ad un periodo di stress lavorativo e sentimentale, tale situazione ha iniziato a pesare e a farsi sentire come invalidante. Se fino a qualche mese fa avevo oramai negli anni imparato a convivere e a gestire la cosa, ultimamente mi sveglio ed è subentrata l'ansia di non riposare e non recuperare. E percepisco la situazione come più grave.
Premetto che non soffro di difficoltà ad addormentarmi, anzi appena tocco il letto mi crollo come un sasso. Tuttavia, durante la notte soffro di risvegli notturni, qualcuno molto breve, altri più importanti (soprattutto ultimamente restando sveglio, innervosendomi e restando a pensare per ore).
Negli anni e soprattutto ultimamente ho provato diversi rimedi naturali a base di erbe, qualche volta negli anni ho ricorso una tantum ad una mezza pastiglietta di sonnifero (cui però non sono molto orientato e non vorrei mai ricorrere in pianta stabile e se non vi sono davvero costretto), ma con alterni e poco confortanti risultati.
Ho già provato a fare ricorso alla melatonina diversi anni fa, durante gli studi universitari dove ero un po’ in asnia per gli esami. Ma a seguito di alcuni giorni di assunzione avevo avuto strani effetti, quali un sonno cerebralmente molto attivo e conscio, e il risveglio completo a seguito 4 ore di sonno che non erano state tuttavia ristoratrici.
Leggendo però diverse opinioni di persone soddisfatte dall'aver recuperato la serenità e il sonno grazie alla melatonina, ho parlato con medico e farmacista e mi è stato consigliato di tentare con l'assunzione di melatonina retard, per ovviare al fatto che mi risveglio durante la notte.
Ho assunto la prima pastiglie tre notti fa. Premetto che la notte precedente era stata di insonnia (sveglia alle 4:30 fino alle 7, poi un'ora di sonno non intenso). La notte successiva, dopo aver assunto la melatonina retard intorno alle 23:30 ho avvertito dopo una mezz'ora le palpebre pesanti e a mezzanotte e mezza sono crollato.
Tuttavia durante la notte mi sono svegliato (e a ridosso del risveglio ho avuto l'impressione di non esser completamente addormentato) e dopo un bel po' che mi rigiravo, molto irritato e col cervello che viaggiava a 200 all’ora (più del solito, secondo me effetto indotto dalla melatonina), ho guardato l'orologio e ho visto che erano le 6 passate. Ho cercato di riaddormentarmi, ma ogni volta che ero lì lì e il pensiero iniziava a diventare sogno, riprendevo conoscenza e quindi sono rimasto in questa fase di sonno vigile e risvegli e instabilità fino alle 10 passate. Con molto disappunto, avvilimento e mal di testa.
Poi dalle 10 fino a mezzogiorno sono riuscito a riposare un poco. Ma durante il giorno ero molto stanco e sconfortato.
Mi sapreste spiegare il perchè di questi effetti? Ho letto che per avere un pieno effetto della melatonina, occorrerebbe assumerla per almeno un mese consecutivo. Ma come posso riuscirci se già sono in crisi per il sonno e l'assunzione mi fa questo effetto? Se vado in crisi alla prima notte, figuriamoci dopo una settimana. E infatti ho sospeso subito. Ma vorrei capire di più e perchè non riesco a trarre beneficio da essa come fanno molti.

Grazie in anticipo per la vostra risposta.
Pier

Domanda posta da: Pier ( 14/10/2013)


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ] [ 36 ] [ 37 ] [ 38 ] [ 39 ] [ 40 ] [ 41 ] [ 42 ] [ 43 ] [ 44 ] [ 45 ] [ 46 ] [ 47 ] [ 48 ] [ 49 ] [ 50 ] [ 51 ] [ 52 ] [ 53 ] [ 54 ] [ 55 ] [ 56 ] [ 57 ] [ 58 ] [ 59 ] [ 60 ] [ 61 ] [ 62 ] [ 63 ] [ 64 ] [ 65 ] [ 66 ] [ 67 ] [ 68 ] [ 69 ] [ 70 ] [ 71 ] [ 72 ] [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] [ 78 ] [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] [ 84 ] [ 85 ] [ 86 ] [ 87 ] [ 88 ] [ 89 ] [ 90 ] [ 91 ] [ 92 ] [ 93 ] [ 94 ] [ 95 ] [ 96 ] [ 97 ] [ 98 ] [ 99 ] [ 100 ] [ 101 ] [ 102 ] [ 103 ] [ 104 ] [ 105 ] [ 106 ] [ 107 ] [ 108 ] [ 109 ] [ 110 ] [ 111 ] [ 112 ] [ 113 ] [ 114 ] [ 115 ] [ 116 ] [ 117 ] [ 118 ] [ 119 ] [ 120 ] [ 121 ] [ 122 ] [ 123 ] [ 124 ] [ 125 ] [ 126 ] [ 127 ] [ 128 ] [ 129 ] [ 130 ] [ 131 ] [ 132 ] [ 133 ] [ 134 ] [ 135 ] [ 136 ] [ 137 ] [ 138 ] [ 139 ] [ 140 ] [ 141 ] [ 142 ] [ 143 ] [ 144 ] [ 145 ] [ 146 ] [ 147 ] [ 148 ] [ 149 ] [ 150 ] [ 151 ] [ 152 ] [ 153 ] [ 154 ] [ 155 ] [ 156 ] [ 157 ]

Non hai trovato le risposte che cerchi?
Inserisci la tua domanda

UtenteEmail
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Domanda

A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:

 




Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe