Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina



 CATEGORIA: Suddivisione per Argomento: "sonno"
Assumo melatonina key night da tre settimane e ho ripreso un ottima qualità del sonno,
posso interrompere l'assunzione o devo continuare ad assumere tutta la confezione?

Domanda posta da: Chiara ( 26/04/2010)

Ho 45 anni, soffro di ansia e non riesco a prendere sonno. Sono andato da uno specialista che mi ha prescritto PERCITAL 40 mg da prendere la sera e NOPRON 20mg 1/2 ora prima di coricarmi.
Sono stato in cura 4 anni fa con ELOPRAM sempre per gli stessi problemi. Poi ho smesso con ELOPRAM e son rimasto sempre con il NOPRON fino a pochi mesi fa dove sono stato costretto a riprendere la cura con PERCITAL.
Se non prendo il NOPRON alla sera non riesco a dormire, ho provato qualche sera a non prenderlo ma rimango sveglio per tutta la notte.
Posso risolvere il problema del sonno e dell'ansia con la MELATONINA ? Per quanto e come devo prenderla per avere i primi effetti e togliermi di dosso la dipendenza dal NOPRON e del PERCITAL ? Grazie per la risposta

Domanda posta da: GIANFRANCO ( 23/04/2010)

ho una dipendenza da pasaden (etizolam) causa attacchi di panico e ansia e nessuno mi aiuta ad uscirne dagli specialisti ai medici condotti tutti mi chiedono voglio smettere, assurdo vero? sono in menopausa dall'età di 44 anni. fatico ad addormentarmi e ad avere un sonno tranquillo e che superi almeno le 5/6 ore. posso usare la melatonina? grazie del vostro aiuto.
Domanda posta da: ( 23/04/2010)

Salve, ho 31 anni e da 4 mesi uso il triazolam "halcion" da 0,25 mg tutte le sere prima di coricarmi, per ovviare alle difficoltà nel prendere sonno, e con esse al mal di testa (vere e proprie pulsazioni alla testa) che mi si presentano ogni qual volta che vado a letto (spesso anche durante il giorno). Inizialmente prima di rivolgermi al mio medico ho provato alcuni rimedi "fai da te" come tisane di camomilla, compresse di melatonina, gocce di erboristeria a base di valeriana, melissa, camomilla, passiflora, ecc... ma non riuscendo a trarne beneficio ne tanto meno rimedio, ho deciso di rivolgermi al mio medico. Ho capito, anche a causa del continuo mal di testa che accompagnava quotidianamnete le mie giornate e le mie serate che il problema era stess e soprattutto ansia, causata da una situazione personale di insicurezza, infelcità, insoddisfazione e attesa. In un primo momento il medico mi ha prescritto il frontal da 0,25 mg da assumere 2 volte al giorno come ansiolitico (il quale mi ha finalmente fatto scomparire il mal di testa oramai perenne notte/giorno) e l'halcion da 0,25 mg da assumere 1 volta la sera prima di coricarmi. Ho iniziato ad assumere il frontal, trovando da questo subito beneficio per il mal di testa e il senso di ansia, tensione e opressione e tenendo nel cassetto l'halcion come "ultima spiaggia", ovvero da assumere solo nel caso non riuscissi proprio ad addormentarmi. Sono riuscita per un pò ad assumere l'Halcion solo sporadicamente e mantenere invece costante il frontal, prima 2 volte al giorno e poi 1 compressa al giorno. Purtroppo però dopo poco (circa 1 mese) si sono ripresentati i problemi d'insonnia e i frequenti mal di testa, trovandomi spesso a dormire solo 3 o max 4 ore per notte e così dopo aver consultato il medico ho ricominciato ad assumere il frontal 2 volte al giorno e ogni sera 1 pasticca di halcion da 0,25 mg prima di coricarmi (spesso tutt'ora sono costretta ad assumere i pasticca e mezza di halcion per riuscire a prendere sonno e non rischiare di passare la notte in bianco). Nel frattempo però sono trascorsi 2 mesi da quando assumo regolarmente la sera l'halcion e non avendo mai avuto in passato problemi d'insonnia, e, non volendo far dipendere il mio sonno e la qualità di quest'ultimo da un farmaco, vorrei tanto smettere di assumerlo e riuscire, come una volta, a dormire serenamente senza attacchi d'ansia, mal di testa, tacchicardia e insonnia.
Attualmente non assumo più durante il giorno il frontal ma ne prendo una pasticca mezzora prima di coricarmi la sera, seguita da una pasticca (a volte, spesso, una e mezza)di halcion pochi minuti prima di spegnere la luce per dormire.
Vorrei tanto sapere come smettere, come fare per "riprendere in mano" la mia vita; mi rendo conto che ultimamente spesso sono infelice, in ansia, negativa e mi rendo anche conto che il primo cambiamento deve avvenire nella mia testa, ma non è semplice perchè la sera quando mi corico mille pensieri affollano la mia testa e non mi permettono di rilassarmi e rasserenarmi il giusto per poter addormentarmi.
Mi rivolgo a voi quindi, nella speranza di poter ricevere un consiglio e capire come poter interrompere l'assunzione dell'halcion.
Chiedo cortesemente, se possibile, di non pubblicare questa mia mail per ragioni di privacy.
In attesa di ricevere quanto prima una vostra risposta, porgo cordiali saluti.

Domanda posta da: ( 22/04/2010)

Buongiorno allo staff.
Vorrei porre due domande:
1) assumo la vostra Melatonina Night da tre mesi, (ho 52 anni), e sicuramente il mio sonno è migliorato, nel senso che riesco a riposare, sia pure con qualche risveglio, circa sei ore, ed il giorno sono abbastanza in forma. Due sere fa ho dimenticato di prenderla (mi sono addormentata prima) e ho dormito ugualmente. La notte scorsa non l'ho presa di proposito ed il sonno è stato ugualmente buono. E' il caso di diradare le assunzioni? O forse è preferibile fornire sempre all'organismo la sua quantità di melatonina giornaliera?
2) Sto assumendo in questo periodo anche il Biofoltil contro la caduta dei capelli, e dopo circa dieci giorni di assunzione mi sono accorta che in esso è anche contenuto Selenio, nella misura di 70 microgrammi per dose. Prendendo la Melatonina Night, che contiene anch'essa Selenio, ho forse superato la razione giornaliera raccomandata per questo elemento? Da oggi in avanti devo sospendere il Biofoltil?
Ringrazio in anticipo per la Vostra attenzione.

Domanda posta da: gioietta ( 20/04/2010)

Salve...sono un soggetto ansioso....ho sofferto in passato di attacchi di panico. ho sempre avuto un cattivo rapporto col sonno...per dormire bene dovrei andare a letto alle 2-3 di mattina e state a letto fino alle 10-11. assumo en gocce per l'ansia...volevo sapere se l'eventuale uso di melatonina puo' essere contemplato in parallelo o vi sono dei motivi per dover evitare cio'. grazie
Domanda posta da: roberto ( 17/04/2010)

Mia figlia, madre da 28 giorni ha sempre vissuto " benissimo" di notte
Ora ha un figlio stupendo e miaccorgoche vrrebbe, inconsciamente abituarlo al suo ritmo sonno. veglia.
tenendo presente che il bimbo ancora non dovrebbe saper distinguere il giorno dalla notte, così si legge, trovo mia figlia distrutta alla mattina perchè , nonstante tutto il piccolo, starebbe anche qualche quarto d'ora sveglio, csa che fa soffrire mia figlia.
Sempre mi sono chiesta cosa avrebbe fatto con un bambino ed ora rimango impotente davanti alla sua teterminazione di non dormirre almeno due o tre ore dopo il pasto derale del piccolo delle 22.00.
Lei rimane sveglia, e fa quello che , io farei alla mattina.
Leggo della melatonina che mi era stata consigliata dopo il ritorno da un lungo viaggio e che io non ho mai preso, ma solo perchè mi sono riabituata velocemente all'orario italiano.
le persone che ne fanno uso hanno avuto dei miglioramenti? ci sono mamme nel forum che hanno avuto lo stesso problema di mia figlia.
Grazie mille
Allodola,io e lei ...civetta


Domanda posta da: allodola ( 16/04/2010)

Sono la mamma di un bimbo autistico di 7 anni e mezzo che ha disturbi del sonno, ed il neurologo che lo segue da anni mi ha consigliato di usare la melatonina, vorrei sapere se oltre alle compresse (e forse anche alle bustine), esiste la melatonina in gocce o sciroppo per favorire l'ingestione del mio bambino. Vi ringrazio.
Domanda posta da: Mamma Luisa ( 15/04/2010)

Bongiorno sono una sonna di 51 anni da 2 in menopausa,ho disturbi legati a vampate ma soprattutto a sudorazine frequente di notte sono contaria alla tos e mi sono avvalsa solo di prodotti erboristici a bas e di soia , solo da 5 giorni sto assumendo menoflavon forte volevo sapere se devo aspettare qualche giorno ancora per vederne i benefici , e se posso assumere per migliorare il sonno key melatonin defend . e per quanto tempo circa .grazie
Domanda posta da: anna ( 07/04/2010)

Salve, ho già letto recentemente sul forum e anche nelle numerosissime risposte, che durante periodi di cosiddetta "crisi" (chiamiamola così)se si assume in doppia somministrazione, cioè due pasticche, in un unica soluzione agli orari canonici e per circa 15 giorni, la cosiddetta crisi può essere superata. In questo caso, perchè consigliare fluid + defender o fluid + night o defender + night e via discorrendo? Quali valori aggiunti si rilevano per ogni associazione indicata? Se la melatonina non può considerarsi un "sonnifero", ho letto anche che non è la quantità che dà la resa, cosa aiuta durante questi periodi la qualità del sonno di gran lunga apprezzabile?
Domanda posta da: pc ( 07/04/2010)


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ] [ 36 ] [ 37 ] [ 38 ] [ 39 ] [ 40 ] [ 41 ] [ 42 ] [ 43 ] [ 44 ] [ 45 ] [ 46 ] [ 47 ] [ 48 ] [ 49 ] [ 50 ] [ 51 ] [ 52 ] [ 53 ] [ 54 ] [ 55 ] [ 56 ] [ 57 ] [ 58 ] [ 59 ] [ 60 ] [ 61 ] [ 62 ] [ 63 ] [ 64 ] [ 65 ] [ 66 ] [ 67 ] [ 68 ] [ 69 ] [ 70 ] [ 71 ] [ 72 ] [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] [ 78 ] [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] [ 84 ] [ 85 ] [ 86 ] [ 87 ] [ 88 ] [ 89 ] [ 90 ] [ 91 ] [ 92 ] [ 93 ] [ 94 ] [ 95 ] [ 96 ] [ 97 ] [ 98 ] [ 99 ] [ 100 ] [ 101 ] [ 102 ] [ 103 ] [ 104 ] [ 105 ] [ 106 ] [ 107 ] [ 108 ] [ 109 ] [ 110 ] [ 111 ] [ 112 ] [ 113 ] [ 114 ] [ 115 ] [ 116 ] [ 117 ] [ 118 ] [ 119 ] [ 120 ] [ 121 ] [ 122 ] [ 123 ] [ 124 ] [ 125 ] [ 126 ] [ 127 ] [ 128 ] [ 129 ] [ 130 ] [ 131 ] [ 132 ] [ 133 ] [ 134 ] [ 135 ] [ 136 ] [ 137 ] [ 138 ] [ 139 ] [ 140 ] [ 141 ] [ 142 ] [ 143 ] [ 144 ] [ 145 ] [ 146 ] [ 147 ] [ 148 ] [ 149 ] [ 150 ] [ 151 ] [ 152 ] [ 153 ] [ 154 ] [ 155 ] [ 156 ] [ 157 ]

Non hai trovato le risposte che cerchi?
Inserisci la tua domanda

UtenteEmail
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Domanda

A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:

 




Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe