Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina



 CATEGORIA: Suddivisione per Argomento: "sonno"
Ho il colesterolo leggermente al di sopra del lmite normale. Spesso sono stanco e depresso. A breve dovrò subire un intervento alla vesvica ed alla prostata che disturbano notevolmente il mio sonno. Può nel mio caso essere tile la melatonina? E quale delle tre? Inoltre vorrei provare anche le alghe. Mi sarebbero utili per i dolori reumatici. Assirmr alla melatonina? Grazie.
Domanda posta da: RENATO ( 09/01/2010)

Key melatonina Defendere, (65 anni curata del Morbo di Basedov ora sotto controllo) il prodotto si deve assumere ogni sera? e per quanto tempo? Mediamente dopo quanto tempo fa effetto per un sonno regolare? E per il colesterolo, oltre all'alimentazione, come il farmaco contribuisce ad abbassarlo?
Domanda posta da: Lea ( 07/01/2010)

Un saluto a tutti e grazie dell'accoglienza nel forum.
Ho 45 anni e mi avvicino adesso al mondo della melatonina. I miei problemi sono:
- sonno disturbato, mi sveglio spesso e non riprendo più sonno
- pressione lato alto (border line la minima)
- stress da lavoro, con telefonate anche notturne
Analisi varie (sangue, urine) sono ok.
Come mi suggerite di procedere ?
Un grazie ed un augurio a tutti di un sereno e prospero 2010.

Domanda posta da: Matteo ( 06/01/2010)

l'epilessia di cui soffro e' morfeica,quindi le crisi comiziali avvengono durante il sonno.saluti
Domanda posta da: piero59 ( 01/01/2010)

HO quasi finito la prima scatola di Melatonin Fluid e devo dire che ci sono stati benefici su vampate di calore che sono del tutto sparite.(Ho 46 anni e in fase pre-menopausa) Per quanto riguarda il sonno devo dire che dormo meglio nonostante ancora qualche risveglio improvviso. Mi consiglia di sospendere la cura o continuare e per quanto tempo? GRAZIE e felice 2010.


Domanda posta da: sissy ( 31/12/2009)

Salve, sono mamma di una bimba di quasi 6 mesi e dal giorno prima del parto soffro d'insonnia. In ospedale son rimasta 4 giorni senza chiudere occhio e come son rientrata a casa la cosa è continuata. Ho allattato fino al 4 mese e come ho smesso ho iniziato a prendere 20 min prima di coricarmi la melatonina da 3 mg..non avendo alcun beneficio son passata a quella da 5 mg (ho provato quelle della ESI e SIRC). Dalle notti perennemente in bianco son passata a dormire quelle 3-4 ore, a volte addormentandomi anche subito altre verso le 3. Stanca di tutto questo sono andata da un neurologo che mi ha prescritto mezza compressa di halcion x una settimana x ristabilire il sonno e alcune gocce di laroxil da prendere sempre più 2 compresse di melatonina da 5 mg mezz'ora, un'ora prima di coricarmi. Dopo una sett.di halcion come l'ho smesso di prendere la situazione è tornata alle notti in bianco alternate a notti che mi addormento alle 2-3. Ora ho smesso il laroxil xk non voglio dipendere dai farmaci e l'halcion lo prendo verso le 3 se vedo che proprio non dormo. Sto provando ora, di mia iniziativa a prendere verso le 6 una bustina di magnesio (ho letto che è buono in questi casi) e una verso le 22 e un'ora prima di addormentarmi, verso le 23 prendo 30 gocce di valeriana più 2 compresse di melatonina da 5 mg. Spero mi rispondiate presto. Saluti. Silvia
Domanda posta da: Silvia ( 29/12/2009)

da umpò di tempo mi si sono abbassati i valori delle piastrine,in quest'ultimi periodi novembre e dicembre ho avuto un calo veloce che da 90 mila sono scese sino a ieri 28 dicembre a 68 mila,quindi un calo più veloce rispetto ai mesi precedenti,nonsò il motivo di questa perdita di piastrine.Soffro di una vasculopatia cerebrale cronica,una sofferenza epatica,ulcera duodenale,insonnia e depressione con stato ansioso,ha volte però ho reazione contraria e cioè di sonnolenza continua.Soffro di perdita del equilibrio e sbandamenti e disturbi del campo visivo (senza patologia oculare) quale tipo di melatonina posso prendere? e se posso associare anche la vitamina c.Grazie
Domanda posta da: angelocinque ( 29/12/2009)

Sono affetta da fibromialgia (con tutto quello che comporta la patologia: dolori diffusi, stanchezza e forte deconcentrazione) e artrite reumatoide da circa tre anni. Frequentemente ho disturbi del sonno accompagnati da inevitabili dolori muscolari e articolari. Dopo vari tentativi con farmaci tradizionali tipo Sirdalud per fibromialgia e prima Metotrexato, poi Arava, i risultati sono stati deludenti: dopo aver smesso il Sirdalud i dirsturbi del sonno si sono ripresentati puntuali; per quanto riguarda i farmaci specifici per l'artrire reumatoide ho avuto tanti effetti collaterali da dover interrompere la terapia (senza risultati benefici sufficienti). Poichè da un day hospital fatto di recente sono emersi ANA 1:40, Fattore Reumatoide 360, svariate erosioni ossee già misurabili, sospetto cedimento della volta plantare anteriore di entrambi i piedi, alterazioni polmonari (anche se per fortuna abbastanza lievi) sono rientrata nel protocollo di quei pazienti da sottoporre a farmaci biologici. Da gennaio inizierò con Embrel 50mg (1 iniezione a settimana). In tutto questo quadro, considerato che ho compiuto quest'anno 47 anni di età, ho una famiglia composta da marito e due figlie e una mamma di 88 anni che, anche se autosufficiente,è sicuramente da seguire, senza considerare il lavoro impiegatizio altamente impegnativo a livello mentale, mi piacerebbe riuscire ad eliminare almeno i disturbi del sonno e migliorare il livello di concentrazione che in questo periodo sta veramente toccando livelli minimi. Vi ringrazio anticipatamente e spero mi possiate aiutare.
Domanda posta da: silbru ( 28/12/2009)

ho 45 anni da oltre 20 convivo con la sindrome della tourette - da qualche mese ho di nuovo un disturbo del sonno - non una tipica insonnia ma un continuo risvegliarmi e quasi immediato riaddormentarmi, questo per innumerevoli volte durante la notte - come un computer che si riaccende continuamente dopo la fase di spegnimento- per rendere meglio l'idea. Ho letto che potrebbe essere un problema di epifisi - al momento di psicofarmaci non ne voglio nemmeno sentire parlare ...l'assunzione di melatonina potrebbe aiutare ?
Domanda posta da: egla64 ( 24/12/2009)

Ho 53 anni e sono entrata in menopausa con tutti i fastidi ad essa connessi (vampate, irritabilità e peggioramento della qualità del sonno). Vorrei provare la melatonina, ma non so se nel mio caso sia indicata. Infatti, avendo l'utero fibromatoso, non posso assumere la terapia sostitutiva e quindi mi chiedevo se anche la melatonina possa essere controindicata.
Grazie

Domanda posta da: Dany ( 22/12/2009)


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ] [ 36 ] [ 37 ] [ 38 ] [ 39 ] [ 40 ] [ 41 ] [ 42 ] [ 43 ] [ 44 ] [ 45 ] [ 46 ] [ 47 ] [ 48 ] [ 49 ] [ 50 ] [ 51 ] [ 52 ] [ 53 ] [ 54 ] [ 55 ] [ 56 ] [ 57 ] [ 58 ] [ 59 ] [ 60 ] [ 61 ] [ 62 ] [ 63 ] [ 64 ] [ 65 ] [ 66 ] [ 67 ] [ 68 ] [ 69 ] [ 70 ] [ 71 ] [ 72 ] [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] [ 78 ] [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] [ 84 ] [ 85 ] [ 86 ] [ 87 ] [ 88 ] [ 89 ] [ 90 ] [ 91 ] [ 92 ] [ 93 ] [ 94 ] [ 95 ] [ 96 ] [ 97 ] [ 98 ] [ 99 ] [ 100 ] [ 101 ] [ 102 ] [ 103 ] [ 104 ] [ 105 ] [ 106 ] [ 107 ] [ 108 ] [ 109 ] [ 110 ] [ 111 ] [ 112 ] [ 113 ] [ 114 ] [ 115 ] [ 116 ] [ 117 ] [ 118 ] [ 119 ] [ 120 ] [ 121 ] [ 122 ] [ 123 ] [ 124 ] [ 125 ] [ 126 ] [ 127 ] [ 128 ] [ 129 ] [ 130 ] [ 131 ] [ 132 ] [ 133 ] [ 134 ] [ 135 ] [ 136 ] [ 137 ] [ 138 ] [ 139 ] [ 140 ] [ 141 ] [ 142 ] [ 143 ] [ 144 ] [ 145 ] [ 146 ] [ 147 ] [ 148 ] [ 149 ] [ 150 ] [ 151 ] [ 152 ] [ 153 ] [ 154 ] [ 155 ] [ 156 ] [ 157 ]

Non hai trovato le risposte che cerchi?
Inserisci la tua domanda

UtenteEmail
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Domanda

A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:

 




Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe