Melatonina.it

Il primo portale italiano dedicato interamente alle proprieta della melatonina



 CATEGORIA: Suddivisione per Argomento: "sonno"
buongiorno, prendo la melatonina defender da circa un anno per la fibromialgia, che mi porta una forte insonnia, ne prendo 10mg la sera, ma e da circa 20 giorni che non riesco proprio a prendere sonno, e mi sveglio durante la notte,che sono fresca pronta per alzarmi, dopo verso le 6 quando mi devo alzare mi viene sonno sono preoccupata, perchè cosi non si puo andare avanti,non vorrei riprendere il lexotan, cosa faccio? aumento un'altra compressa? grazie.
Domanda posta da: elvira ( 04/04/2011)

Gentilissimi dottori
Ho 59 anni,sono in menopausa chirurgica da quando ne avevo 52,non ho avuto dopo l'intervento nessun disturbo legato alla menopausa,il mio problema è nato da qualche anno,è infatti da un po che non riesco a dormire in maniera continua ,avendo dei risvegli intorno alle 3-4:oo del mattino senza riuscire poi a riprendere sonno.In questi ultimi anni sono stata costretta svegliarmi più volte per problemi di salute dei miei cari e da allora il mio sonno non è stato più come prima anche se devo ammettere sono sempre stata una persona che si è sempre svegliata spontaneamente intorno alle 6:00,avendo sonno presto la sera ,non ricordo di essermi mai svegliata da giovanissima la domenica alle 10:00,come invece faceva mia sorella.Evidentemente il mio orologio era tarato per quell'ora...Da dicembre ho iniziato a prendere la melatonina del dottor Pierpaolie devo dire che inizialmente ho avuto dei benefici in termini di qualità del sonno anche se solo a tratti sono riuscita a fare una notte intera di sonno.Adesso mi sembra che la melatonina non mi serva a niente,non sono riposata e purtroppo svegliarmi così in piena notte mi impedisce di condurre una vita lavorativa sostenibile.La melatonina è da 3 mg e la prendo a orario verso le 22:oo da dicembre 2010.Vorrei un consiglio sulla posologia e sul tipo di melatonina clavis da assumere.Riuscirò a dormire senza interruzioni almeno 7-8 ore consecutive?Grazie anticipatamnete cordiali saluti

Domanda posta da: Barbara19 ( 02/04/2011)

Buon giorno ho una cortesia enorme da porvi urge un importante cosiglio, ho 41 anni è da 21 anni da quando allora avevo 20 anni chw faccio un lavoro a turni i primi 11 anni un 5/2, poi ad oggi e cosi in avanti un turno a ciclo continuo 6/3 ovvero due mattine 5/13 due pomeriggi 13/21 due notti 21/5, quando faccio la il primo turno la mattina 5/13 vado a dormire verso le 23:30 / 24:00,metto la sveglia alle 4:15, faccio fatica a prendere sonno e piu faccio fatica piu mi prende un ansia, ma il problema è poi che spesso mi sveglio in continuazione e alla fine è piu il tempo che passo a cercare di prendere sonno e a gurdare la sveglia che dormire sono in generale un persona assai ansiosa che mi agito facilmente, quando faccio il secondo turno dormo bene e non mi sveglio anche se ho un sonno molto leggero , mentre quando faccio il terzo turno la notte 21/5 vado a letto verso le 6:00 / 6:30 spesso fatico a prendere sonno mi sveglio dopo 4 ore circa e quasi mai poi riprendo sonno, e se riesco raramenre però vado a riposarmi nel primo pomeriggio almeno fra le due notti ma al max dopo un oretta sono con gli occhi aperti e in questi due giorni che faccio notti mi sento piuttosto scombussolato e un pò intontito. Quando non lavoro, a prte il mio sonno molto leggero dormo bene, non prendo nulla solo una tisana tipo dolce sonno o relax riposo prima di coricarmi, e faccio ciclismo (la mia passione) in modo regolare durante l'anno. 1000 grazie per avermi ascoltato e scusate se mi sono dilungato un pò troppo ma ho cercato di spiegare tutto il meglio possibile, grazie anticipatamente per le risposte. A presto
Domanda posta da: Luigi ( 02/04/2011)

salve, ho 32 anni e dall'età di 16 anni ho iniziato ad avere i primi episodi di insonnia. nell'arco di questi anni ho avuto dei periodi felici di sonno pur sempre con qualche difficoltà ad addormentarmi (dalle 2 ore a complete notti in bianco). l'insonnia è gradualmente ricomparsa e pian piano aumentata negli ultimi 5 anni, fino ad arrivare a dormire attualmente in maniera disordinata 5 ore se è una notte fortunata altrimenti 3 ore per vari giorni fino a quandoil mio corpo e cervello esausti crollano. naturalmente la qualità della mia vita è diminuita e spesso la giornata è un calvario. naturalmente ho dei problemi di memoria, dimentico facilmente discorsi fatti pochi minuti prima e di notte, non so se è ricollegabile all' insonnia, mi fischiano sempre le orecchie.
ho assunto per tre mesi un ansiolitico, poi sostituito con il nervaxon che ora prendo una volta al giorno da 2 mesi , ho preso per alcuni mesi anche la melatonina ma automaticamente dopo 5 6 ore mi svegliavo ed ero assonnata comunque.
il medico mi ha consigliato di continuare a prendere la melatonina, che ho interrotto. vorrei cominciare a riprenderla, con quale dose inizio? e dopo quanto tempo posso aumentare?
vorrei avere più consigli possibili e sapere se con un insonnia come la mia è possibile ristabilire le otto ore di sonno che un tempo mi davano riposo.


Domanda posta da: ( 02/04/2011)

Eccomi ancora qui. Avevo già scritto qualche mese fa.
Dopo l'assunzione di Zoloft e melatonina night ( 1 compressa verso le 22.30) le cose sono un po' cambiate. In meglio. Se prima non riuscivo a prendere sonno, ora mi addormento beata. Eppure, da qualche tempo, mi risveglio di notte e poi entro in uno stato di allarme che mi impedisce il più delle volte di riprendere sonno. Quando sono proprio disperata, prendo una compressa di serpax ( in realtà il neurologo mi aveva consigliato mezza compressa di stilnox, ma non fa per me la botta in testa che ti dà l'ipnotico). Che fare per riaddormentarsi e per non essere svegliata dai propri pensieri? E' più che altro il pensiero di essermi svegliata a tenermi sveglia...E, poi, quando ci sveglia nel cuore della notte, cos'è meglio fare? Aspettare al buio? Alzarsi? Leggere?
Grazie.
Grazie

Domanda posta da: Paola Roscini ( 30/03/2011)

Il medico mi ha prescitto melatonina da 3 mg da affiancare al tavor (che che si è rivelato fino ad ora abbastanza efficace)che prendo abitualmente per problemi legati al sonno.Attualmente il mio problema non è quello di addormentarmi, ma i risvegli precoci attorno alle 6 di mattina. Sono una persona che non risce ad andare letto prima delle una una una e trenta , se vado prima non dormo. Dopo vari tentativi la somministrazione del tavor più efficace è: una compressa (da 1mg) alle 11,30 e poi dopo avere "sentito" l'inizio dell'effetto, una o una e mezzo (da un mg) alle ore 1 . In questo modo mi addormento praticamente sempre , ma al contrario di prima se mi quando mi risveglio non riesco a riprendere sonno.
Il medico mi ha consigliato di assumere la compressa di melatonina verso le 10/11, prima delle benzodiazepine, ma vedo transitando su questo sito, ed nche su altri che andrebbe assunta poco prima di coricarsi . Che consiglio mi può dare?
Grazie

Domanda posta da: giovanni ( 29/03/2011)

Ho sentito parlare di melatonina per gli svariati vantaggi,sia sonno veglia,antitumorale,antietà,ecccc. "premetto che per dormire prendo stilnox da vari anni,e vorrei eliminarlo".
cosa mi consiglia,al momento non ho patologie, grazie

Domanda posta da: talos ( 28/03/2011)

Buongiorno, 2 domande:cambiando l'ora da solare a legale cambia qualcosa nell'orario di assunzione o si prende sempre al solito? Io assumo sia defender che fluid e, a volte, specialmente quando posso dormire di piu' prendo 2 fluid invece di una defender:al di la' della quantita' di melatonina (1 mg in piu'),che non mi provoca nessun disturbo,anzi migliora il sonno, volevo sapere per gli altri componenti se e' troppo sbilanciato o si puo' fare, magari dandomi voi un consiglio per una corretta posologia.Grazie, saluti Grifo
Domanda posta da: grifo ( 23/03/2011)

Salve, ho 38 anni e mi capita spesso di addormentarmi con difficoltà, di fare un sonno vigile, di percepire la fase di addormentamento e immediato risveglio e restare in stato di torpore e intondimento per tutto il resto della giornata. Sicuramente incidono fattori di ansia e stress che a volte mi portano all assunzione di basse dosi di benzodiazepien (XANAX). Vorrei evitare di tornare ad assumere tali farmaci e pertanto vorrei sapere se è il caso di assumere melatonina e quale tipo. Attualmente ho in casa il PINEAL NOTTE GOCCE e MELATONINA DIET CON TRIPTOFANO. Ovviamente sarei interessato ad acquistare i vostri prodotti Grazie.
Domanda posta da: Denny ( 22/03/2011)

Non sono più giovane, da otto anni c.a mi alzo la notte due volte per problemi lievi di prostata ed ho sofferto in gioventù di ipertiroidismo curato con iodio 131. L'interruzione del sonno, credo mi abbia procurato un progressivo calo di peso ( da 69 a 61/62 kg.,alt. m.1,80) oltre ad un nervosismo continuo. Per il calo ho fatto tutti accertamenti possibili . Consigli? Grazie.
Domanda posta da: ldesi ( 21/03/2011)


Pagine presenti in archivio: [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] [ 11 ] [ 12 ] [ 13 ] [ 14 ] [ 15 ] [ 16 ] [ 17 ] [ 18 ] [ 19 ] [ 20 ] [ 21 ] [ 22 ] [ 23 ] [ 24 ] [ 25 ] [ 26 ] [ 27 ] [ 28 ] [ 29 ] [ 30 ] [ 31 ] [ 32 ] [ 33 ] [ 34 ] [ 35 ] [ 36 ] [ 37 ] [ 38 ] [ 39 ] [ 40 ] [ 41 ] [ 42 ] [ 43 ] [ 44 ] [ 45 ] [ 46 ] [ 47 ] [ 48 ] [ 49 ] [ 50 ] [ 51 ] [ 52 ] [ 53 ] [ 54 ] [ 55 ] [ 56 ] [ 57 ] [ 58 ] [ 59 ] [ 60 ] [ 61 ] [ 62 ] [ 63 ] [ 64 ] [ 65 ] [ 66 ] [ 67 ] [ 68 ] [ 69 ] [ 70 ] [ 71 ] [ 72 ] [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] [ 78 ] [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] [ 84 ] [ 85 ] [ 86 ] [ 87 ] [ 88 ] [ 89 ] [ 90 ] [ 91 ] [ 92 ] [ 93 ] [ 94 ] [ 95 ] [ 96 ] [ 97 ] [ 98 ] [ 99 ] [ 100 ] [ 101 ] [ 102 ] [ 103 ] [ 104 ] [ 105 ] [ 106 ] [ 107 ] [ 108 ] [ 109 ] [ 110 ] [ 111 ] [ 112 ] [ 113 ] [ 114 ] [ 115 ] [ 116 ] [ 117 ] [ 118 ] [ 119 ] [ 120 ] [ 121 ] [ 122 ] [ 123 ] [ 124 ] [ 125 ] [ 126 ] [ 127 ] [ 128 ] [ 129 ] [ 130 ] [ 131 ] [ 132 ] [ 133 ] [ 134 ] [ 135 ] [ 136 ] [ 137 ] [ 138 ] [ 139 ] [ 140 ] [ 141 ] [ 142 ] [ 143 ] [ 144 ] [ 145 ] [ 146 ] [ 147 ] [ 148 ] [ 149 ] [ 150 ] [ 151 ] [ 152 ] [ 153 ] [ 154 ] [ 155 ] [ 156 ] [ 157 ]

Non hai trovato le risposte che cerchi?
Inserisci la tua domanda

UtenteEmail
Il nome che indichi in utente verrà visualizzato da tutti, puoi utilizzare anche un sopprannome o lasciarlo vuoto, l'email verrà invece utilizzata solo per comunicarti le risposte.

Domanda

A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:

 




Melatonina.it sito internet di proprieta di Clavis srl - Realizzato da InternetSol - Versione inglese Key Melatonin
Altri prodotti Clavis: Garum Armoricum e Magnesio - Key Alghe